domenica 16 dicembre 2012

{LE MERAVIGLIOSE PROPRIETA' DEL SALE ROSA CRISTALLINO DELL'HIMALAYA}




Da pochissimi giorni è arrivato nella nostra bottega il sale rosa cristallino dell'Himalaya. Questo sale ha tantissime proprietà ed effetti benefici per il nostro organismo, sia a livello alimentare sia a livello estetico.




E' un sale fossile, integrale, ricco di minerali e bioenergeticamente puro che viene estratto alle pendici dell'Himalaya ed è l’unico che coniuga al cloruro di sodio altri 84 microelementi, tutti quelli di cui abbiamo bisogno nelle giuste proporzioni per ripristinare il giusto equilibrio di minerali e liquidi del nostro organismo.

Grazie a queste sue caratteristiche è particolarmente adatto all’uso alimentare:
- al gusto ha un sapore più rotondo, meno aggressivo. Non copre i sapori degli altri cibi, ma li accompagna e li esalta;
- è completamente assimilabile dall'intestino, il quale non deve impegnarsi per scindere il sale in parti più piccole, ma riesce a digerirlo subito;
- non è puro cloruro di sodio, che attira l’acqua e favorisce la ritenzione idrica, ma grazie agli altri oligoelementi è già completo e non crea alcuna ritenzione di acqua.

Il sale rosa, grazie alla completezza delle sue informazioni vitali, è apprezzabile in molti usi diversi, non solo quello alimentare:
- cure estetiche e i trattamenti di bellezza come scrub corpo, peeling, massaggi, lettini di sale;
- preparazioni idrosaline da utilizzare nella prevenzione e nella cura di frequenti disturbi come raffreddore, dermatite, congiuntivite, verruche. Questo sale ha la proprietà di trasmettere l’energia che è poi assimilabile dal corpo umano.

L’assunzione idrosalina ha i seguenti benefici:
- equilibrare acidi e alcali;
- regolare la pressione del sangue;
- migliorare le affezioni della pelle;
- pulire l’intestino e depurare dalle tossine.
Preparazione della soluzione salina
Mettere in un contenitore di vetro con tappo alcuni blocchetti di sale dell'Himalaya e riempire con acqua energizzata.
Nell’arco di alcune ore, i cristalli si scioglieranno fino alla saturazione dell’acqua, dando così origine ad una soluzione idrosalina cristallina al 26%, pronta per l’uso. Prelevare ogni giorno la quantità necessaria. La soluzione rimane satura fino a quando i cristalli sono visibili sul fondo del vaso. Quando si sciolgono completamente, prima di utilizzare la soluzione aggiungete altri cristalli per garantire la saturazione al 26%.
La soluzione salina non ha una scadenza, in quanto la presenza del sale impedisce a germi e batteri di proliferare all'interno del contenitore. Si consiglia di conservare la soluzione alla luce del sole, in quanto l'energia del sole è positiva per l'acqua salata.




I NUMEROSI UTILIZZI DEL SALE ROSA CRISTALLINO DELL'HIMALAYA
Utilizzato soprattutto per il suo effetto curativo in caso di malattie delle vie respiratorie e della pelle.

La struttura cristallina del sale rosa permette che la sua vibrazione energetica possa essere mantenuta per 24 ore all'interno del nostro organismo e, proprio in caso di malattia, l'acqua salata permette di fornire al nostro corpo l'esatta vibrazione che ci manca.

Può essere utilizzato anche da persone con problemi di pressione alta in quanto il sale rosa ha un effetto equilibrante grazie alla sua forza di neutralizzazione (a differenza del tradizionale sale bianco trattato).

L'effetto del sale rosa cristallino sul nostro organismo è esattamente l'opposto di quello della medicina allopatica. Mentre il farmaco tende a sopprimere il sintomo, grazie al rifornimento energetico il sale rosa permette al sintomo di sfogarsi, rompendo i depositi di tossine accumulati e consentendo all'organismo di espellerle. Per fare tutto ciò, è necessario bere almeno 2 litri di acqua al giorno.

Gli utilizzi che possiamo fare del sale rosa cristallino sono numerosi, tra questi possiamo trovare i seguenti:

- Utilizzo di base: versare un cucchiaino di soluzione satura in un bicchiere di acqua energizzata e bere al mattino a digiuno.
Durante la giornata, sciogliere due cucchiaini di soluzione satura in 2 litri di acqua energizzata.

- Inalazione di acqua salata: mettere 1 litro d’acqua in una pentola larga e portare ad ebollizione. Aggiungere 29 gr di sale cristallino grosso o fino. Quando il sale si sarà sciolto, mettere la faccia sopra il vapore caldo, coprendo la testa con un asciugamano, in modo da inalare i vapori per 10-15 minuti.
Dopo l’inalazione, gli organi respiratori hanno bisogno di 30 minuti (circa) per espellere le tossine accumulate attraverso il muco e la secrezione.
Questa procedura può essere ripetuta più volte al giorno, secondo la gravità della malattia.

- Bagno in acqua salata: l’effetto disintossicante di un bagno di 30 minuti corrisponde ad una cura di digiuno di tre giorni. Attraverso l’osmosi, le tossine del corpo vengono trasferite nell’acqua e nello stesso momento vengono assorbiti i minerali dall’acqua salata attraverso la pelle. Il bagno aiuta a superare l’acidità del corpo e porta ad un valore ph della pelle equilibrato e naturale.
La concentrazione del bagno può essere gradualmente aumentato dall’1 all’8 per cento.
La temperatura dell’acqua dovrebbe essere esattamente di 37°C, così il corpo non deve impiegare energia per compensare la temperatura.
Dopo il bagno, non utilizzare saponi e non sciacquare la pelle. Asciugarsi tamponando delicatamente con un asciugamani.
Dopo il bagno, riposare 30 minuti.
In caso di problemi di cuore e/o circolazione, consultare prima il medico.



-
Applicazioni sulla pelle: indicate in caso di m
alattie della pelle, ferite, punture di insetti, herpes.
Nel caso di ferite aperte usare sempre una soluzione dell’1 per cento al contrario di contusioni, distorsioni o rigonfiamenti che possono essere trattati con una soluzione al 26%.
Può essere utilizzato anche come scrub per la pelle, miscelando un po' sale rosa dell'Himalaya con dell'olio vegetale (oliva, girasole, mandorle dolci, jojoba, macadamia) e unendo (a piacere) qualche goccia di olio essenziale e un cucchiaino di miele.

- In caso di psoriasi: fare due bagni salini a settimana, con una concentrazione dal 3 all'8%, ad una temperatura di 37°C. Lasciare asciugare la pelle all'aria e, se possibile, esporsi ai raggi ultravioletti per 5/10 minuti massimo.
Nei punti più colpiti, applicare degli impacchi con soluzione satura.


- Per la cura e prevenzione del raffreddore da fienopraticare, più volte al dì, i lavaggi nasali con una soluzione dell’1%. Questi lavaggi aiutano a pulire le mucose e ad eliminare il polline in esse presente, permettendo loro di rigenerarsi.
In caso fossero colpiti anche gli occhi, fare più volte al giorno un bagno degli occhi con una soluzione dell’1%.



- In caso di febbre alta: fare una soluzione al 3-10% e utilizzare dei teli di lino o cotone per fare degli impacchi freddi sui polpacci.
In alternativa è possibile applicare una maglietta al sale: preparare una soluzione al 3%, immergervi la maglietta, strizzarla e indossarla bagnata avvolgendosi in un accappatoio. Entro 30 minuti si comincerà a sudare. Dopo 60/90 minuti, fare una doccia per lavare via il sudore e le tossine eliminate con esso. Bere una tisana calda.
Questo trattamento è l'ideale per combattere ogni tipo di intossicazione e per riattivare il metabolismo.


- In caso di mal di gola: la soluzione all'1% è adatta ai gargarismi. La mucosa infiammata viene bagnata, batteri e virus vengono staccati e l'acqua disinfetta e rigenera la mucosa. Si possono eseguire più sciacqui della bocca al giorno.
Anche un impacco con acqua salata fredda intorno alla gola può aiutare a ridurre il fastidio. Prendere uno straccio, bagnare con acqua salata e mettere intorno al collo con sopra un asciugamano asciutto. Lasciate agire per un'ora.



- In caso di otite: fare due volte al giorno lavaggi del naso con una soluzione all'1%.
Per procurare sollievo al dolore, riempire un sacchetto di cotone o di lino con del sale rosa, scaldare il sacchetto in forno tra 50 e 60°C e appoggiarlo sull'orecchio per circa 20 minuti. Ripetere l'applicazione più volte al giorno o secondo necessità.

- In caso di malattie degli occhi: in fase acuta, fare 2-3 volte al giorno un bagno degli occhi con una soluzione di acqua salata all'1% fino alla scomparsa dei sintomi. In caso di malattie croniche eseguire lo stesso procedimento, per periodi più lunghi. La soluzione all'1% non causa fastidio o bruciore agli occhi, in quanto una percentuale così bassa corrisponde alla concentrazione del liquido lacrimale.

- In caso di bronchite: fare inalazioni con acqua salata 1/2 volte al giorno. La concentrazione può variare dall'1 al 3%.

- In caso di problemi di digestione: con l'assunzione quotidiana di acqua salina, le strutture cristalline dei calcoli biliari possono rompersi ed essere espulsi. Questo può essere collegato a coliche dolorose.
Nel caso di disturbi del fegato o della bile o crampi nella zona dello stomaco o intestino, un impacco caldo con acqua salata dà sollievo.
Preparare una soluzione con 1/2 litro di acqua calda e 50-100 gr di sale. Bagnare un panno di cotone nella soluzione e metterlo sulla parte dolorante. Avvolgere la pancia con un asciugamano asciutto e lasciar riposare per 30 minuti.

- Utilizzo per bocca e denti: lavare i denti ogni mattina con la soluzione satura, aiutandosi con la lingua per spingere la soluzione tra i denti, fare dei gargarismi e sputare l'acqua dopo 2-3 minuti. 
Il sale inibisce la formazione di tartaro e carie, abbatte l'acidità, rigenera lo smalto.



- Come deodoranteil sale impedisce la proliferazione di batteri e germi, anche quelli che sono causa dei cattivi 
odori (da decomposizione) ascellari e inguinali. Basta frizionarsi con soluzione satura o strofinare un blocchetto cristallino bagnato sulle parti. L'effetto può durare una giornata.


- Cuscini di saleinserire il sale fino in un sacchetto di lino o di cotone, chiudere bene il lato aperto, scaldare in forno a 60°C e applicare sulla zona da trattare, mantenendo in posa per circa 20 minuti. E' un ottimo trattamento in caso di otite, contratture muscolari, dolori alle articolazioni dovuti a processi degenerativi.
Controindicato per affezioni reumatiche infiammatorie o gotta in fase acuta.
Questo tipo di trattamento è indicato anche come impacco a freddo. E' possibile raffreddare il sacco nel congelatore per 20/30 minuti e applicarlo sulla zona da trattare.

Questi sono gli utilizzi più comuni che possiamo fare di questo fantastico prodotto che la natura ci offre. 
A breve preparerò la mia prima soluzione salina, vi terrò aggiornati sugli sviluppi!!

Baci :****
Sabrina



Clicca qui per accedere al nostro shop on line, all'interno del quale troverete vari formati di sale rosa dell'Himalaya.


4 commenti:

  1. grazie Sabrina, ottimi consigli. Ciao

    RispondiElimina


  2. Hello,

    We are basically Manufacturers and Exporters of Himalayan Edible Salts, Bath Salts, Salt Inhalers and Salt products such as lamps, tiles, block, bricks and many more.

    We also have Lapis Lazuli, Tawas Crystal ALUM and Dried Rose Petals products availabe,

    We also make Himalayan Salt Caves, Salt rooms, Salt Walls and much more. For more info and designs, please see our new website caves.multirocksalt.com

    We are also ISO 9001:2000, HACCP AND FDA approved Company,

    We are Proud to announce that we have made the world's tallest salt crystal lamp,

    Height 8 feet and 4 inches and weight approx 3500 KG,

    Also visit our website to see the world’s biggest salt crystal Lamp,

    We gained trust and good reputation in international market as most popular brands in Europe, USA and Far East countries are using our products regularly.

    Thanks,

    Questions?



    Faizan Hussain | Marketing & Sales Director | Multi Rock Salt Company
    U.S Office: +1 (415) 513 0044 | Pakistan Office: +92 321 882 6829 | Netherlands Office: +31(0) 611448394| | Skype : multi.rocksalt
    www.multirocksalt.com | info@multirocksalt.com / multi.rocksalt@gmail.com

    RispondiElimina


  3. Hello,

    We are basically Manufacturers and Exporters of Himalayan Edible Salts, Bath Salts, Salt Inhalers and Salt products such as lamps, tiles, block, bricks and many more.
    We also have Lapis Lazuli, Tawas Crystal ALUM and Dried Rose Petals products availabe,
    We also make Himalayan Salt Caves, Salt rooms, Salt Walls and much more. For more info and designs, please see our new website caves.multirocksalt.com
    We are also ISO 9001:2000, HACCP AND FDA approved Company,
    We are Proud to announce that we have made the world's tallest salt crystal lamp,
    Height 8 feet and 4 inches and weight approx 3500 KG,
    Also visit our website to see the world’s biggest salt crystal Lamp,
    We gained trust and good reputation in international market as most popular brands in Europe, USA and Far East countries are using our products regularly.

    Thanks,

    Questions?



    Faizan Hussain | Marketing & Sales Director | Multi Rock Salt Company
    U.S Office: +1 (415) 513 0044 | Pakistan Office: +92 321 882 6829 | Netherlands Office: +31(0) 611448394| | Skype : multi.rocksalt
    www.multirocksalt.com | info@multirocksalt.com / multi.rocksalt@gmail.com

    RispondiElimina